Pesticide Action Network - Italia

Voices of pesticided

Pan logos

Le vittime dei pesticidi hanno ora uno spazio per raccontare la loro storia.

Traduzione del Comunicato Stampa del 20/03/2015.

Per la prima volta una coalizione di ONG nazionali ed europee ha preso l' iniziativa di mettere insieme le voci delle vittime di avvelenamento da pesticidi, presentando un nuovo sito internet dedicato alle loro storie.
Il lancio di questo nuovo spazio coincide con l'inizio della decima Settimana per le alternative ai pesticidi (www.semaine-sans-pesticides.fr)
I pesticidi possono essere trovati ovunque: nel cibo, nell'acqua potabile, nell'aria, nel terreno ed anche nel nostro sangue.
Le popolazioni di api stanno diminuendo ad una velocità allarmante. I pesticidi distruggono la biodiversità e l'equilibrio naturale. Le patologie legate all'espozione ai pesticidi si stanno moltiplicando.
In tutto il mondo, i cittadini sono sempre più preoccupati dell'impatto che i pesticidi possono avere sulla propria salute e sull'ambiente.
Veniamo contattati regolarmente da cittadini che esprimono il loro timore sull'utilizzo di pesticidi nelle città: genitori che lamentano l'uso di pesticidi nelle aree di gioco, scuole, campi sportivi e giardini pubblici; proprietari di cani preoccupati della distribuzione di pesticidi ai lati delle strade; guide turistiche locali preoccupate dell'uso di pesticidi in aree storiche e monumenti ecc.
Il problema non viene evidenziato solo nelle città. Nelle campagne, vicino alle aree coltivate, è molto alta per tutti la probabilità di essere esposti a diversi pesticidi, anno dopo anno.
Gli agricoltori e altri operatori agricoli ci contattano regolarmente, preoccupati per i pesticidi che usano o con i quali vengono a contatto durante il loro lavoro.
Ma finora queste storie sono rimaste pressoché inascoltate e la gente che le racconta è stata lasciata sola.
Con l'avvio di questo nuovo spazio internet, PAN Europe vuole promuovere un cambiamento e dare una voce alle vittime dei pesticidi. Incoraggiamo le persone a condividere le proprie storie perché siano di aiuto ad altre persone coinvolte e perché servano come utili testimonianze per chi prende decisioni a livello politico sull'uso dei pesticidi.
Vogliamo che le vittime dei pesticidi siano ascoltate e vogliamo valorizzare le loro storie per incentivare e promuovere la riduzione dell'uso dei pesticidi in tutti i contesti.
Per maggiori informazioni visitate la pagina: www.voicesofpesticides.info
"Générations Futures lavora da anni con gli agricoltori vittime dei pesticidi in Francia, battendosi per far conoscere le loro storie.
Siamo felici che oggi, altri colleghi di PAN e HEAL si uniscano a noi per dare alle vittime dei pesticidi in Europa l'attenzione che meritano.
Ora i polici europei non potranno più dire che i pesticidi sono innocui per la salute." François Veillerette, Presidente di PAN Europe e portavoce di Générations Futures Contatti: Henriette Christensen, PAN Europe, tel: +32 473 37 56 71 Francois Veillerette, PAN Europe, + 33 681 64 65