Pesticide Action Network - Italia

Regione Toscana: via libera al Glifosate in zone sensibili

Gliph

La Regione Toscana ha deciso di permettere l'uso di glifosate e altre sostanze tossiche e nocive nelle aree destinate alla captazione di acque sotterranee.

Si tratta dell'ennesima violazione del Piano Nazionale dopo la deroga governativa alla micidiale clorpicrina su fragole e pomodoro (vedi articolo su European Consumers).

ISDE, European Consumers e PAN-Italia protestano con un documento scaricabile qui.